NUOVO PRODOTTO – ULTIMATE

NUOVO PRODOTTO – ULTIMATE

 

Dopo una lunga attesa, siamo lieti di presentarvi Ultimate, il top di gamma tra i nostri montauto.

Il nostro reparto di ricerca e sviluppo è costantemente impegnato per soddisfare tutte le possibili esigenze del cliente; Ultimate permette innanzitutto di raggiungere i 4 metri di corsa mantenendo un singolo pantografo e inoltre, grazie a questo innovativo sistema, siamo stati capaci di ridurre lo spessore del montauto quando è chiuso.

Ultimate è una soluzione ideale per risolvere il problema del parcheggio in edifici residenziali, commerciali ma anche in garage e alberghi.

Nei prossimi giorni renderemo disponibile al download la brochure commerciale e tecnica dell’ultima novità RDT.

Clicca qui per il video dell’ultima novità RDT.

 

Stay tuned…

*1170 – Acquisito nuovo ordine

*1170 – Acquisito nuovo ordine

Nel tardo pomeriggio della giornata di ieri ci è stata commissionata la fornitura di N.1 Montauto tradizionale a singolo pantografo per 2 fermate da installare in una palazzina residenziale di nuova costruzione sita in Modugno (BA).

A corredo del meccanismo da noi fornito, ci è stata commissionata anche la fornitura di N.2 Portoni Sezionale ai piani.

La consegna prevista è entro la prima settimana di Aprile.

 

Stay tuned…

*: commesse evase = clienti soddisfatti

*1168 – Acquisito nuovo ordine

*1168 – Acquisito nuovo ordine

Pochi minuti fa ci è stata commissionata la fornitura di N.1 Montauto (Versione Ultimate) per 2 fermate da installare in una palazzina residenziale di nuova costruzione sita in Polignano a Mare (BA).

A corredo del meccanismo da noi fornito, ci è stata commissionata anche la fornitura di N.1 Cancello a sollevamento idraulico in acciaio inox da installare al piano strada e N.1 Portone Sezionale al piano -1.

La consegna prevista è ragionevolmente entro il mese in corso.

 

Stay tuned…

*: commesse evase = clienti soddisfatti

Terminata l’installazione di un Montauto a Potenza

Terminata l’installazione di un Montauto a Potenza

Terminata ieri l’installazione del Montauto a doppio pantografo munito di parapetti asportabili a bordo all’interno della nuova sede del concessionario Alfa Romeo/Jeep di Potenza (PZ).

Il meccanismo ha dimensioni standard ma, grazie agli sbalzi laterali pressopiegati, la struttura arriva alle dimensioni di 5600mm x 2700mm; grazie ai parapetti la superficie del sistema da noi fornito resta carrabile quando è al piano inferiore.
2

Il Montauto si trova accanto alla zona officina del concessionario e serve per portare al piano superiore le auto da esporre al pubblico.

Nei prossimi giorni caricheremo le foto e il video rappresentativo del montauto in funzione.

Stay tuned…

Indagine sul Montauto

Indagine sul Montauto

Oggi tutti possiedono un’auto privata ed è per questo che la legge italiana obbliga in caso di nuove costruzioni a garantire 1 mq di parcheggio per ogni 10 mc di costruzione.

Questo non è sufficiente sia perché le famiglie italiane tendono ad avere più di una macchina per nucleo sia perché il patrimonio edilizio italiano esistente, soprattutto nei centri storici, è molto vasto e quindi la suddetta legge non comporta alcun beneficio. Non tutti hanno un garage e anche quando quest’ultimo è presente, spesso, non vi entrano due o tre macchine e quindi la seconda o terza macchina si lascia in strada creando un degrado urbano, rallentando il traffico a causa del restringimento della carreggiata stradale per ospitare i parcheggi ai bordi delle strade e ostruendo marciapiedi e passaggi pedonali.

Traffic jam

Ne deriva che la soluzione migliore sembra quella dei parcheggi multipiano sia sopra la superficie terreste sia nel sottosuolo.

Nello specifico vogliamo parlare della praticità dei nostri ascensori per auto, i cosiddetti montauto, in quanto oltre ad ottimizzare lo spazio, permettono di conservare intatto l’aspetto estetico non solo degli edifici, ma anche dello spazio circostante o del giardino. L’utilizzo di un montauto permette di evitare la costruzione di una costosa, scomoda ed esteticamente non apprezzabile rampa e di aumentare per esempio l’area verde permeabile (quella non più occupata dalla rampa); in questo modo si otterrebbero pertanto evidenti vantaggi dal punto di vista paesaggistico, oltre che economici.

Stay tuned…

Detrazioni del 50% nella legge di stabilità 2016

Detrazioni del 50% nella legge di stabilità 2016

La legge di Stabilità 2016, in materia di immobili, introduce importanti novità. Si va dall’abolizione della TASI sulla prima casa e per gli inquilini, a quella dell’IMU per gli agricoltori, alla riduzione dell’IMU sugli affitti. Passando, poi, al prolungamento, sino al 31 dicembre 2016, delle maxi detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni, l’acquisto di mobili e l’efficientamento energetico, per finire con la previsione del leasing immobiliare.

Per le opere di ristrutturazione dell’abitazione principale viene disposta una detrazione del 50% delle spese sostenute per gli interventi, incluse quelle accessorie e di progettazione. Il costo massimo agevolabile risulta pari a 96mila euro, mentre la detrazione al 50% deve essere suddivisa in 10 anni.

Beneficiari dell’agevolazione fiscale sono i proprietari degli immobili, i titolari di diritti reali o personali di godimento sugli immobili che sono oggetto degli interventi.

Nello specifico gli interventi contemplati in questo tipo di detrazione che riguardano strettamente i nostri prodotti sono:

– realizzazione di autorimesse o posti auto pertinenziali;

– eliminazione delle barriere architettoniche, aventi ad oggetto ascensori o montacarichi.

 

Stay tuned…