Manutenzione Obbligatoria

Manutenzione Obbligatoria

Il D.P.R. n. 214 del 5 ottobre 2010 (G.U. n. 292/2010) ha modificato il D.P.R. n. 162 del 30 aprile 1999, che recepiva la Direttiva 95/16/CE. 

Seconda il decreto sopra citato l’installatore è responsabile della progettazione, della fabbricazione, dell’installazione e della commercializzazione dell’impianto mentre il proprietario dello stabile o il suo legale rappresentante sono tenuti ad affidare per la conservazione dell’impianto e del suo normale funzionamento la manutenzione di tutto il sistema montacarichi ad una persona munita di certificato di abilitazione o ad una ditta specializzata e a sottoporre l’impianto a verifica periodica ogni due anni da parte di un ente notificato.

Il manutentore, munito del certificato di abilitazione rilasciato dal prefetto, provvede periodicamente, secondo le esigenze dell’impianto, a:

  • verificare il regolare funzionamento dei dispositivi meccanici, idraulici ed elettrici e, in particolare, delle porte dei piani e delle serrature;
  • operazioni normali di pulizia e di lubrificazione delle parti.

Lascia una risposta